(verso pulsante)

                                                                   a Nina Maroccolo con amore
ed è nel fruscio delle zattere che viaggiano sulle parole
nel volo dei gabbiani sul piano degli occhi, ai lati di uno sguardo
che popola miraggi e poesie scia di cometa dal nucleo pulsante
come il verso che gocciola dalla pelle
ed è -risolto il cielo- il nerazzurro del confine che libera le luci
sotto i corsi d’acqua di stagnola nel presepe di sorrisi
dove ogni ombra è figlia di una lacrima smisurato amore
Questa voce è stata pubblicata in 2011. Contrassegna il permalink.

2 risposte a (verso pulsante)

  1. elina ha detto:

    Nina ha dei gesti e gabbiani e lune-occhi a guardare lontano verso amore
    bellissima parola Sebastiano

    • sebastiano ha detto:

      Mi ha spinto un commento tuo, Elina, su una foto di Nina dove parli di gabbiani e mai analogia ho percepito più bella. Grazie Eli, l’amore rimane l’unica speranza alla quale aggrapparci cn tutte le forze.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...