[se poi…]

c’è una voce che non smette
di seminare clivie

[poi, sai
non valgono le giostre o i sotterfugi
sono la bocca e i suoi dettagli
che non mi lasciano andare]

credo si possa accendere l’istante
se poi uno sguardo copre l’insalata

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a [se poi…]

  1. cristina bove ha detto:

    dichiarazione spassionata: commento qui, ma mi piacciono tutte!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...