comunione

c’è un transito di feste
tra la tua bocca e il mio respiro
ed una coda di violacciocche
a segnarne la meraviglia

un cielo sottinteso s’apre
a maturare il seno

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

10 risposte a comunione

  1. tramedipensieri ha detto:

    Bella…

    buon domani
    .marta

  2. sono emozione pura i tuoi versi, buona giornata Sebastiano.

  3. poetella ha detto:

    ma che bella scoperta!
    leggerò tutto, adesso…
    piano piano…

  4. tachimio ha detto:

    molto intensa. A presto. Isabella

  5. Leonardo Ricciardi ha detto:

    bella, bella…. ma tutta la tua opera è una scoperta continua….

  6. yoklux ha detto:

    molto belle, le sto leggendo tutte…

  7. tempodiVerso ha detto:

    delle poche poesie che ho letto qui mi attira l’armoniosa commistione tra la natura esterna e l’io poetico. su questa mi fermo per l’essenzialità e per quell’alone sottile di non definito che credo sia il vero mistero del poetare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...